Mantenere il pesce in acquario in buona salute

Il mio primo acquario è stato creato nella mia adolescenza e comprendeva il normale pesce d’acqua fredda. Non sopravvissero a lungo per qualche motivo e l’esercizio di tenere il pesce come animali domestici fu presto abbandonato. Anni dopo, tuttavia, quando il mio negozio aprì, fu il pesce tropicale ad attirare la mia fantasia. Hanno fatto una grande aggiunta ai fiori e ad altre cose che sono state vendute al dettaglio come parte della mia attività di progettazione di giardini e fiorai.

Come importatore di queste splendide creature non passò molto tempo prima che la mia mente acuta avesse imparato abbastanza su di loro per essere in grado di consigliare gli acquirenti dei loro bisogni. Con tutti gli accessori che richiedono a portata di mano, gli espositori hanno fatto un magnifico display sul retro degli impianti e di altri prodotti per esterni.

Con le luci accese il più delle volte e le vasche decorate con erbacce e rocce è stata una bella esperienza. Il pesce era vivace e colorato. Insieme alle bolle che galleggiavano in superficie non poteva fare a meno di disegnare gli occhi delle persone.

Mentre le grandi scatole arrivavano fresche dall’aereo, il trucco era di aiutarle ad adattarsi al nuovo ambiente. Ciò significava lasciare le loro borse sulla superficie dell’acqua per un po ‘di tempo fino a quando la temperatura all’interno della borsa era uguale a quella del serbatoio. Anche allora altre cose dovevano essere controllate.

Il pH dell’acqua è importante e poiché la maggior parte dell’acqua di rubinetto contiene sostanze chimiche, come il cloro e, in Australia, il fluoro, i serbatoi devono essere lasciati per qualche tempo prima che il pesce possa essere inserito in essi. Poiché venivano dall’Asia e l’acqua a cui erano abituati non conteneva sostanze chimiche di questa natura, potevano ammalarsi se introdotte troppo rapidamente.

Sono questi i fattori che rendono la conservazione delle specie tropicali un’attività rischiosa. Ci vuole tempo, fatica e un sacco di soldi per allestire un acquario domestico e, a meno che non si conosca la procedura corretta, le possibilità di sopravvivenza diminuiscono. Ci sono volute molte ricerche prima che la mia conoscenza fosse sufficiente per affrontare i molti problemi e chiunque stia pensando di continuare a tenere un acquario ha bisogno di sapere come mantenere il pesce sano.