La Critica Si Chiude Il Nostro Cuore

Ho un grande critico interiore. Ho anche ricevuto un sacco di critiche in vita mia. Io so di prima mano di ci che la critica pu fare. So che l’impatto che la critica ha, nel lavoro, nella famiglia, nei rapporti con gli amici, e in tutte le passeggiate di vita. La mia esperienza stata che la critica sopravvalutato nel migliore e nel peggiore dei casi, pu essere tossico e distruttivo. C’ un concetto chiamato “Critica Costruttiva”, che suggerisce che la critica pu essere utile. Personalmente, preferisco la parola feedback.

Ma qualunque cosa tu lo chiami, come, quando e perch si fatto, ci che importante, non il suo nome. Nel suo libro “la Fiorente” psicologo Maureen Gaffney suggerisce che ognuno di noi ha un bias negativo, una sporgenza da molto pi primitivi, e che abbiamo bisogno di esperienze positive per contrastare tale bias negativo. Lei propone, abbiamo bisogno di cinque positivi per uno negativo a mantenere la neutralit, o sette positivi per uno negativo a fiorire. Cosa Maureen Gaffney proposta ci dice che la critica deve essere bilanciata con qualcos’altro.

Qualcosa di pi positivo che crea una piattaforma di feedback negativo pu essere dato senza danneggiare le nostre relazioni. Perch stiamo criticando? In genere, quando ci sentiamo di criticare qualcosa o qualcuno, perch c’ qualcosa di sbagliato, o non come vorremmo essere. E vogliamo metterlo a destra, o mettere l’altra persona a destra. Questo complicato. Perch non esistono due persone che, nel mondo, sono d’accordo su tutti gli aspetti di ci che giusto e ci che sbagliato. Ok, forse sar d’accordo sulle cose davvero importanti, ma quando si arriva alle piccole cose, tutti noi abbiamo diversi punti di vista la ragione e il torto.

Prendere una tipica situazione familiare, ottima posizione, pulizia e ordine. Non esistono due persone che mai sono d’accordo proprio su come pulire, come ordine e come ordinata la casa di famiglia dovrebbe essere. Essi possono convenire che la casa dovrebbe essere di queste cose, ma quando si esegue il drill-down nel nocciolo di esso, non ci sar mai l’unanimit sul dettaglio. Torno a casa dal lavoro e qualcuno ha messo le tazze di nuovo in stampa in un modo diverso da come mi piace fare. Che c’ di sbagliato qui? Se posso dare su come stato fatto, la mia critica giustificato?

Sotto la nostra critica spesso ci sono alcuni sentimenti che non sono stati espressi. Nell’esempio di cui sopra, posso essere arrabbiato e frustrato che gli altri membri della mia famiglia non rimettere le cose come piace a me, cos faccio male e criticare. Un altro modo di guardare a questo che io non sto prendendo la responsabilit per i miei sentimenti. Quando le cose non sono dove voglio essere, quindi mi sento rispettati e impotente. Invece di dire cos chiaramente, e chiedendo ci che voglio (e che forse corre il rischio di sentirsi dire “NO”) faccio l’altra persona sbagliata.

Quando noi usiamo il linguaggio come “Si dovrebbe…” o ” sempre…” si tratta di un indicatore che non sono io a possedere la mia parte la situazione. Ma sto davvero il diritto di imporre la mia visione del mondo? Ci che rende il mio punto di vista in cui le coppe dovrebbero essere pi di destra rispetto il punto di vista degli altri in casa? Forse, insistendo sul mio modo, io sono una di quelle che irrispettoso? complicato, non vero? E questo solo un piccolo esempio tra le migliaia di interazioni che avvengono ogni giorno.

Trovo una buona regola per me, tenere la critica, mentre i miei sentimenti sono forti, fino a quando non ho avuto la possibilit di arrivare a un “luogo” dove ho considerato quello che sta succedendo per me, prima di scagliarsi contro le persone intorno a me. Mi piace usare questo riflettente tempo di chiedersi che cosa spero di ottenere da raccontare l’altra persona il mio punto di vista. Sto sperando che cambier, che sono adatti a me? Sono disposto a chiedere quello che voglio, e il rischio di essere rifiutato?

Quando sono io per criticare?

Se la risposta “Tutto il tempo”, allora, forse, Maureen Gaffney i pensieri sono ancora pi rilevanti. Se qualcuno oggetto di continue critiche, soprattutto in giovane et, o da qualcuno che molto importante per loro, allora pu avere un impatto negativo sulla persona che ha stima di s. O, in alternativa, si pu avere l’effetto opposto. Cessa di avere un impatto a tutti, perch la persona brani totalmente. La critica pu diventare abituale. Pu diventare il modo in cui ci sono nel mondo e nelle nostre relazioni. Siamo in grado di soddisfare coloro che nella nostra vita da un luogo di ricerca di ci che non va a cercare il problema, cercando l’attacco crediamo che si sta avvicinando. Siamo in grado di vedere il mondo attraverso la lente di ci che non ci piace, e quando andiamo alla ricerca, ci sono un sacco di trovare.

Praticare Positivo BiasWe pu prendere la sfida data da Maureen Gaffney positivamente sostenere noi stessi e gli altri cinque volte per ogni volta che ci sentiamo di criticare. Questo richiede pratica e impegno, soprattutto per coloro che sono attualmente impegnati in un “obiettivo” punto di vista, che spesso un eufemismo per cinismo e resentment. By attivamente alla ricerca di qualcosa di positivo da vedere in noi stessi, negli altri e nel mondo intorno a noi, nel tempo siamo in grado di ri-orientare il nostro punto di vista in un modo pi positivo. Siamo in grado di apprezzare, piuttosto che criticare, riconoscendo e sostenendo piuttosto impegnativo.

E poi, quando una sfida necessario, c’ un sacco di prove a sostegno. Quando critichiamo noi stessi o gli altri, chiudiamo il nostro cuore. Come una porta, un cuore chiuso funziona due modi. Possiamo tenere il popolo o esperienze che non vogliamo, e anche tenere fuori un po di roba buona troppo, come l’amore, un’esperienza, o anche denaro. Qualsiasi restrizione prende energia da tenere, e che l’energia che possiamo utilizzare in altri modi. Altri modi che potrebbero servire al meglio. Se siete stati sul lato di ricezione di dura critica, o si riconoscono tuo critico interiore, e volete qualche supporto con esso, allora si dovrebbe prendere in considerazione lavorando con un professionista. Dopo tutto, gran parte della nostra sofferenza iniziato il nostro rapporto e di una relazione che ci aiuta a guarire il male un’opportunit per un nuovo inizio.